di Maria Torrisi
Napoli accoglie fino al 21 novembre 2017 il 29^ Congresso nazionale della Federazione italiana dei cuochi, un evento che nei tre giorni vede la partecipazione di una media giornaliera di circa 400 congressisti giunti nel capoluogo partenopeo da tutti gli angoli d’Italia. Conferenze, show cooking, ma anche buffet quotidiani e una cena di gala permettono a svariate decine di professionisti della ristorazione di esprimere le peculiarità specifiche dei territori regionali. Inoltre, grazie alla collaborazione di diversi sponsor partner della manifestazione abbinata al salone “Gustus”, è offerta la possibilità di interpretare le potenzialità dei semilavorati che facilitano l’impegno dei cuochi.
Tanti gli ospiti, le testimonianze, i contributi che si avvicendano sul palco allestito all’interno della Fiera d’Oltremare.
L’associazione dei sommelier cura gli abbinamenti dei piatti con i vini del territorio, mentre una nutrita delegazione di soci dal Brasile arricchisce l’offerta gastronomica con piatti nati dal connubio fra la tradizione italiana e quella d’oltreoceano.





LASCIA UN COMMENTO

sette − 2 =