L’eccitante atmosfera delle Olimpiadi di Cucina di Erfurt in Germania, ha fatto da sfondo e da cornice ad una competizione, anch’essa di portata internazionale, che – negli stessi giorni e negli stessi spazi in cui si confrontavano le squadre nazionali – ha visto gareggiare i team regionali.

piatto-da-buffetPer la Sicilia si è fatto onore il Culinary Team Palermo dell’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri che ha conquistato una medaglia d’argento nella categoria “Culinary Art” e una medaglia di bronzo nel “Pastry Art”, con il punteggio totale di medaglia di bronzo a squadra nella categoria “Regional Team”.
main-courseLa competizione è stata impegnativa per i 30 professionisti che componevano il Team Palermo guidato dal Team Manager Giacomo Perna e dal Capitano Mario Puccio perché il confronto per la conquista del titolo e delle medaglie è stato con ben 1200 professionisti, che si sono presentati singolarmente o in squadra, con provenienza da circa 40 Paesi di tutto il mondo.

La squadra siciliana però si è distinta per l’originalità dei piatti e per il fil rouge che li univa, ovvero la scelta delle materie prime, tutte di alta qualità, come vuole la tradizione siciliana e nazionale.

friandises“Sono soddisfatto del risultato ottenuto – ha dichiarato Giacomo Perna, Team Manager della squadra “Culinary Team Palermo” e presidente dell’associazione provinciale – soprattutto se si pensa che le Olimpiadi sono un evento di rilievo mondiale e che il nostro è stato l’unico Team per la Provincia di Palermo a partecipare. Un ringraziamento speciale lo rivolgo ai componenti della squadra che hanno lavorato con grande sinergia ed impegno, notte e giorno, per ottenere il migliore dei risultati. Un ringraziamento va al Dirigente scolastico dell’I.P.S.S.E.O.A. P. Piazza, ai docenti presenti e ai ragazzi dell’Istituto che hanno avuto l’opportunità di vivere un’esperienza professionale unica. Inoltre colgo l’occasione per fare i miei complimenti al Maestro Giuseppe Giuliano, membro storico del Team, primo siciliano nella storia delle Olimpiadi che è stato membro di giuria nella categoria individuale di pasticceria e artistico di pasticceria. Ho notato dei grandi passi in avanti nell’organizzazione e nella realizzazione del tavolo espositivo – ha concluso lo Chef Giacomo Perna – e questo mi rende orgoglioso e pronto ad affrontare i prossimi impegni competitivi”.

 

LASCIA UN COMMENTO

12 − sei =