Venerdì 14 ottobre si è svolto il secondo dei quattro appuntamenti gratuiti de “Le Vie dei Sapori”, a Sanlorenzo Mercato, per celebrare e assaggiare le eccellenze del territorio, in compagnia di produttori, docenti universitari e chef, tra cooking show, talk show e degustazioni aperte al pubblico.

L’incontro è stato dedicato interamente ai funghi delle Madonie: sono oltre mille le varietà di funghi che si possono trovare andando in giro tra le montagne di Castelbuono, Prizzi, Caltavuturo e molte di queste sono rare e pregiate, come il “basilisco” che secondo gli studiosi cresce spontaneamente solo sulle Madonie, sopra i 1400 metri. Un tesoro che continua ad attirare sempre più appassionati, soprattutto a Castelbuono dove ogni anno si svolge il Funghi Fest, tra degustazioni, mostre e percorsi didattici.

20161014_184640All’incontro erano presenti il produttore di funghi Salvatore Miceli (società agricola Villa Giuseppina di Prizzi), il professore Giuseppe Venturella, docente di Botanica forestale e Micologia dell’Università di Palermo, Jhonny Lagrua, presidente dell’associazione culturale Promomadonie-Sicilia Castelbuono (che organizza il Funghi Fest in paese dal 21 al 23 ottobre) e Filippo Botta, responsabile dell’associazione ristoratori castelbuonesi.

Il cooking show è stato curato dalla lady chef Antonella Di Garbo dell’Associazione Cuochi e Pasticceri della Provincia di Palermo, che coadiuvata dalla lady chef Annalisa Di Garbo ha preparato per l’occasione delle praline ai funghi su crema di ricotta aromatizzata alla nepetella, un’erba aromatica che cresce spontaneamente nelle Madonie.

Antonella Di Garbo è una chef giovanissima ma già molto apprezzata nel panorama culinario siciliano gestisce la cucina dell’azienda di famiglia a Castelbuono, Agriturismo Bergi, ed inoltre è componente del Culinary Team Palermo che parteciperà alle Olimpiadi Di Cucina 2016 di Erfurt in programma dal 22 al 26 ottobre.

   Rosario Seidita

Segretario APCPPA

LASCIA UN COMMENTO

dieci − tre =