L’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo partner alla nona edizione del DiVino Festival svoltosi a Castelbuono dal 28 luglio al 1 agosto scorsi, immancabile tappa dell’estate castelbuonese che di anno in anno ottiene sempre maggiori consensi, soprattutto da quando, negli ultimi cinque anni,  è gemellata con il Blues and Wine Soul Festival, considerato il più grande Wine Music Festival del mondo.

Il clou della manifestazione si è svolta il 31 luglio nel Chiostro di San Francesco, appena ristrutturato che offre una cornice magica ai visitatori ed ai produttori. Oltre 170 cantine, tra siciliane, italiane ed anche internazionali, stand gastronomici ed un pubblico numerosissimo che ha popolato gli stands per tutta la serata.

138La novità di quest’anno è stata la presenza di Slow Food che con diversi presidi  ha   portato  alcuni dei migliori formaggi “Doc” siciliani e soprattutto la presenza della nostra Associazione con uno stand allestito dal maestro gelatiere Peppe Cuti dove in live ha preparato il gelato, ottenuto con l’aggiunta di azoto liquido, al gusto del vino dal bianco, al rosato e al passito fino ad un insolito quanto gustoso gelato all’olio d’oliva.

E mentre il popolo di  wine lovers ed esperti del settore affollava i banchi d’assaggio posti lungo il perimetro del  chiostro  di San Francesco, gli appassionati del gelato artigianale di qualità, si affollavano davanti alla postazione di Peppe Cuti, per assistere in diretta alla preparazione del gelato estemporaneo. Un ripetersi dell’ esibizione già vista e ripresa dal TG5 a Taormina in occasione di Cibo Nostrum.

A quest’importante evento enogastronomico del gusto e del vino per la partecipazione di grandi professionisti della ristorazione e della sommellerie erano presenti il segretario Rosario Seidita ed il delegato di Castelbuono chef Totò Mazzola in rappresentanza della nostra Associazione.

Rosario Seidita

LASCIA UN COMMENTO

quattro + 15 =