Il quarto ed ultimo appuntamento del ciclo “Le Vie dei Sapori”, in collaborazione con l’Associazione Le Vie dei Tesori, l’Università degli Studi di Palermo e l’Associazione Provinciale Cuochi e Pasticceri di Palermo si è svolto, venerdì 28 ottobre alle 18.30 presso il Sanlorenzo Mercato.

Si è discusso di “Sicilia, la culla dei grani antichi“: timilia, russello e perciasacchi sono solo alcune delle oltre 50 varietà di grani antichi autoctoni siciliani, conservate nel tempo grazie all’impegno dei contadini.

evento-urcs2Un patrimonio di biodiversità frutto di un clima unico e di una terra straordinariamente generosa. Da qui nascono farine integrali che grazie alla molitura a pietra mantengono gli elementi propri del germe di grano e della crusca, con un basso indice di glutine. Se ne è parlato al Mercato con il produttore Massimiliano Riggi, il prof. Dario Giambalvo, docente ordinario del Dipartimento di Scienze Agrarie e Forestali dell’Università degli Studi di Palermo.

Il cooking show affidato ai professionisti della nostra Associazione è stato curato dallo chef Francesco Lelio che ha preparato una gustosa ricetta con la pasta di Timilia dell’azienda Riggi con ragù bianco di maialino, crema di zucca rossa, finocchietti ed olio profumato con rosmarino.

All’evento era presente anche il segretario dell’Associazione Rosario Seidita che per l’occasione ha parlato del Culinary Team Palermo appena ritornato dalle Olimpiadi di Cucina di Erfurt dove ha ben figurato conquistando una medaglia d’argento nel programma Culinary Art ed una di bronzo nel programma Pastry Art.

L’evento si è concluso con la consueta degustazione offerta ai numerosi convenuti che hanno molto apprezzato la preparazione dello chef Lelio.

Rosario Seidita

Segretario APCPPA

LASCIA UN COMMENTO

dieci − quattro =